Tutti i nostri desideri



"Tutti i nostri desideri", film francese del 2011, con la regia Philppe Lioret, è tratto dal romanzo "Vite che non sono le mie" dello scrittore Emmanuel Carrère e sarà disponibile nelle sale italiane a partire dall'11 maggio 2012. E' un film impegnato e di qualità, con all'interno delle tematiche e problemi molto cari ad una parte cospicua della popolazione mondiale e non solo francese: il sovra-indebitamento della gente comune che sempre di più si affida a società di credito, i quali godono della complicità delle istituzioni e della giustizia. Gente che si ritrova immersa nei debiti e a dover rispondere in un' aula di tribunale ad accuse di mancati pagamenti. Ma non solo, il film affronta anche il problema della malattia, un cancro al cervello che colpisce la protagonista Claire, un giovane magistrato di Lione, interpretata da Marie Gillain, e della storia d'amore che nascerà fra Claire e un giudice esperto, Stéphane, interpretato da Vincent Lindon. Il loro incontro scaturirà da una collaborazione in una causa giudiziaria che ha colpito una giovane donna, madre di un compagno di classe della figlia del giovane magistrato Claire, strozzata dagli ingenti debiti.





Parte 1 Nowvideo-Nowdownload-Rapidgator
Parte 2 Nowvideo-Nowdownload-Rapidgator



Top Commenti
comments powered by Disqus