Space Battleship Yamato



Nel 2199 i Gamilas hanno ridotto l'atmosfera terrestre a un cumulo di radiazioni e l'umanità è costretta a vivere sottoterra: solo la flotta spaziale resta a difendere la Terra dall'invasione aliena, guidata dalla corazzata Yamato. Il coraggio, come insegna la retorica dei kamikaze di cui Space Battleship Yamato è impregnato, ai giapponesi non manca. Ma più che per gli atti di eroismo il popolo nipponico, che premia il film con un incasso record, dimostra temerarietà nell'affrontare i simboli di un'epoca che pareva tabù, un rimosso del passato. Il salvataggio della Terra da parte dell'eroica ciurma della Yamato, corazzata della seconda guerra mondiale trasformata in astronave, rappresenta il pretesto per introdurre a livello subliminale diversi messaggi ispirati dal nazionalismo nipponico. Niente che non fosse già presente nell'anime originario, ma Yamazaki Takashi - regista di Always, rievocazione sentimental-retorica del Giappone anni '50, di grande successo in patria - sottolinea i lati più ambigui dello stesso, risolvendo ogni nodo sostanziale della lotta tra terrestri (tutti giapponesi, peraltro) e alieni con la decisione ultima e inevitabile: il sacrificio. Continua a leggere!





Nowvideo Parte1-parte2-Rapidvideo-Terafile-Nowdownload Parte1-Parte2



Top Commenti
comments powered by Disqus