Pensione paura



In un luogo imprecisato dell'Italia nelle vicinanze di un lago, alcune persone soggiornano nella "Pensione delle Sirene", gestita dalla signora Marta con l'aiuto della figlia Rosa. La ragazzetta, pur sapendo che la madre tiene nascosto in soffitta un amante, attende il ritorno del padre aviatore in guerra, e coltiva una semplice amicizia con Guido, il nipote del parroco. Ma nella pensione c'è anche Rodolfo, un personaggio ambiguo e violento, che convive con una donna matura dei cui gioielli vuole impadronirsi e, nel frattempo insidia Rosa. Un giorno, cadendo dalle scale, muore Marta e la ragazza viene aggredita e violentata da Rodolfo con la cooperazione della megera-amante: uno sconosciuto uccide i due a colpi d'ascia. Pochi giorni dopo perviene all'alberghetto un misterioso amico del padre di Rosa, che, dopo averle rivelato il tradimento che è costato la vita di suo padre e di altri 15 combattenti, uccide il colpevole: l'amante di Marta. Anche altri personaggi, rei di avere offeso la ragazza, vengono uccisi dall'ignoto vendicatore che, tuttavia, alla fine viene a sua volta immolato da Rosa.Continua a leggere!





Nowvideo-Nowdownload-Rapidvideo-Terafile



Top Commenti
comments powered by Disqus