Monga



E con indubbio coraggio che Doze Niu affronta un tema come quello del racconto di formazione in ambito gangsteristico, cosi' oberato di cliché da risultare un campo minato per chiunque. Troppi i paragoni ingombranti, costante la sensazione di déja vu dietro l'angolo. Dove Monga costituisce una novita' e' nella rappresentazione delle specificita' taiwanesi del jiang hu e del suo codice d'onore: i boss Geta e Masa che brindano assieme mentre i relativi scagnozzi se le danno di santa ragione, lo stile popolare e casereccio - che ai nostri occhi suona molto familiare nella conduzione del business mafioso, il rifiuto delle "vigliacche" armi da fuoco, l'unione dei diversi clan nell'odio verso i temuti "cugini" continentali. Continua a leggere!





Parte 1 Nowvideo-Rapidvideo-Nowdownload
Parte 2 Nowvideo-Rapidvideo-Nowdownload



Top Commenti
comments powered by Disqus