Mississippi adventure



Genio della chitarra con il blues nel sangue, il giovane Eugene Martone (nome da bluesman, Talent Boy) vuole a tutti i costi ritrovare l'unica canzone andata perduta del grande chitarrista Robert Johnson. Venuto a conoscenza che nell'ospizio locale, ad Harlem, abita l'ormai ottantenne Willie Brown, l'ultimo ad aver suonato con Robert ancora in vita, si fa assumere come inserviente pur di carpire, dal testardo musicista di colore, il segreto di quelle note. Per i due ha inizio un viaggio che li condurra' da New York a Memphis, e poi sempre piu' a sud, nello stato del Mississippi, verso quel crocicchio dove, negli anni Trenta, piu' di un uomo imparo' l'essenza del blues dal diavolo in persona. Walter Hill elabora un ritratto dei luoghi e delle leggende attorno ai quali crebbe l'affascinante mito di Robert Johnson, bluesman morto misteriosamente nel 1938 a Greenwood nel Mississippi, e di Willie Brown, che lo accompagno' negli ultimi anni. La musica, costante e avvolgente, e' curata da Ry Cooder, che aveva gia' firmato con i suoi accordi di chitarra molte immagini dei Guerrieri della palude silenziosa, film diretto da Walter Hill nel 1981.Continua a leggere!





Nowvideo-Nowdownload



Top Commenti
comments powered by Disqus