Miami Blues Vk



Bel tenebroso, ex carcerato, ladro e violento (Baldwin), arriva a Miami, ne combina di tutti i colori e pesta i piedi a uno sbirro che gliela giura. Quando anche la sua bella Susie (Leigh) lo molla, riesce a incastrarlo. Prodotto da Jonathan Demme e tratto da un romanzo di Charles Villeford, e' un film off-Hollywood per anticonformismo di scrittura e di costruzione drammatica, per rifiuto dei canoni imperanti. A dire il nichilismo disperato di fondo basta Susie, studentessa che si prostituisce per continuare gli studi. Continua a leggere !







Top Commenti
comments powered by Disqus