L'anno del terrore



Primavera 1978. Un giornalista americano giunge a Roma. Qui si trova coinvolto in una vicenda amorosa che lo vede di conseguenza al centro di scontri politici che culminano con il sequestro di Moro. Il giornalista riesce a scrivere un libro sul terrorismo ma si vedra' tradire da chi credeva piu' vicino. Frankenheimer ha ormai imboccato la strada in discesa comune ad altri professionisti di solido mestiere. Si e' cioe' convinto di poter tirare fuori un film anche dalle sceneggiature piu' fasulle. Come in questo caso.Continua a leggere!





Nowvideo-Nowdownload-Netload



Top Commenti
comments powered by Disqus