Io sono Libero



Il 29 agosto 1991 a Palermo la mafia uccide Libero Grassi, imprenditore di origine catanese reo di aver pubblicato sulle pagine del Giornale di Sicilia una lettera in cui denunciava coraggiosamente e pubblicamente i soprusi e le pressioni subite dalla sua fabbrica. Senza piegarsi mai a pagare il pizzo, Libero viene assassinato sotto casa dopo essere stato lasciato da solo a combattere contro la malavita per otto lunghissimi mesi. La sua vicenda viene ricostruita dal giovane giornalista Marco. Continua a leggere!


Trailer

Film Completo



Nowvideo-Openload-Rapidvideo-Fastvideo-Nitroflare-Nowdownload-Rapidgator



Top Commenti
comments powered by Disqus