Il tempo dei gitani



Perhan e Daza, due ragazzini slavi, sono sballotati tra la Jugoslavia e l'Italia, nelle mani di un branco di malviventi che trafficano con gli esseri umani. Prima della dissoluzione della repubblica titoista. Kusturica al suo terzo film cambia sceneggiatore e si vede. Non c'e' piu' Abdullah Sidran e cosi' ci perdiamo gran parte dell'atmosfera e del divertimento. Ottime le musiche di Goran Brgovic, e alcuni momenti sono trascinanti, anche se il film ha momenti di stanca. Continua a leggere!





Nowvideo-Nowdownload-Usefile



Top Commenti
comments powered by Disqus