Il gemello



Raffaele ha 29 anni e due fratelli gemelli. Ha conosciuto il carcere a 15 anni per una rapina in banca e da 12 anni continuativi la sua casa è una cella. A Secondigliano la condivide con Gennaro, coetaneo e condannato all'ergastolo. Nel carcere opera l'ispettore capo Domenico il quale sta cercando, spesso con successo, di instaurare un clima di rapporto con i detenuti che superi lo stereotipato schema secondino/carcerato. Il cinema italiano si è interrogato più volte di recente sul carcere e chi vi vive come detenuto o guardia. Dal film in musica Tutta colpa di Giuda di Davide Ferrario allo Shakespeare rivisitato dietro le sbarre di Cesare deve morire gli esempi non mancano.Continua a leggere!





Nowvideo-Nowdownload Parte1-Parte2-Rapidvideo



Top Commenti
comments powered by Disqus