I Corpi Estranei



Il piccolo Pietro ha un tumore al cervello e insieme al solo padre Antonio (Filippo Timi) si trova a Milano, città in cui i due sono emigrati dal sud con la speranza di uno spiraglio di salvezza. Il quindicenne Jaber, invece, nel capoluogo lombardo è arrivato da poco tempo insieme a un gruppo di connazionali in fuga da un Nord Africa in agitazione per via delle rivolte della primavera araba. È in ospedale, dove si trova per assistere l’amico fraterno Youssef, che Jaber incontra per la prima volta Antonio, che come lui è un’anima sola e impaurita alle prese con il dolore e la precarietà.Continua a leggere!





Nowvideo-Nowdownload-Rapidvideo-Terafile



Top Commenti
comments powered by Disqus