D.A.R.Y.L.



Un'auto corre in mezzo alla foresta. A una curva lascia scendere un ragazzino, riparte e si va a schiantare in un burrone. Il ragazzino si chiama Daryl, ha 12 anni, è intelligentissimo, bravo a giocare a baseball, fulmineo nei calcoli, ma non ricorda nulla del suo passato. In compenso è adorato dalla coppia senza figli che lo ha preso in adozione. L'idillio familiare termina quando arrivano due scienziati... D.A.R.Y.L. infatti è un prodotto di laboratorio. L'idea non è male, ma Wincer riesce a renderla banale piuttosto in fretta. Un anno dopo "La storia infinita" di Wolfgang Petersen, Barrett Oliver non è cambiato molto. Continua a leggere!





Nowvideo-Nowdownload-Rapidvideo



Top Commenti
comments powered by Disqus