Barbagialla, il terrore dei sette mari e mezzo



Barbagialla è un prigioniero del re d'Inghilterra. E' il 1600 e il galeotto freme per tornare in Giamaica, dove grazie alla sua attività da pirata, l'uomo aveva accumulato negli anni un immenso tesoro. Unico inconveniente, a parte la prigionia, è che la moglie del pirata ha bruciato la mappa in cui era stata riportata con cura l'esatta ubicazione dei preziosi di Barbagialla. Per fortuna però la donna, Betty, aveva deciso di tatuare una copia della cartina anche sulla testa del figlio, Dan. Il ragazzo, intanto, è impiegato come giardiniere nella villa di un Lord inglese. Barbagialla, evaso dal carcere, si reca da Betty, che gli rivela il tutto. L'ex galeotto, insieme al fido Gilbert, compagno di cella, cerca di rimettere le mani sul suo tesoro, benché siano in molti ad avere la sua stessa ambizione. Dopo parecchie vicissitudini, scontri all'ultimo sangue e parecchie lame di spada rese ormai inservibili, Barbagialla tornerà al suo tesoro e alla sua vita da pirata. Stavolta però tra la ciurma ci sarà anche il figlio Dan. Fonte Wikipedia.





Nowvideo-Nowdownload-Rapidvideo



Top Commenti
comments powered by Disqus