Amici e vicini



Dopo la sorpresa di Nella società degli uomini,LaBute colpisce ancora con un film in cui narra di solitudini sotto forma di nevrosi sessuali che si manifestano sotto forma di ossessioni, impotenza, devianza, insoddisfazioni varie. Lo spettatore viene però spiazzato da una struttura che non gli offre coordinate né sul piano temporale né su quello narrativo o geografico. È costretto quindi a 'navigare' a vista in un succedersi di quadri patologici ancor più disturbanti perchè molto, troppo vicini alla quotidiana"normalità".Continua a leggere!





Nowvideo-Nowdownload-Rapidvideo



Top Commenti
comments powered by Disqus